Degenze - Casa di Cura Salus

Informazioni per i visitatori

Una serie di consigli e norme da seguire per non arrecare disturbo ai degenti durante le visite.

Visite ai degenti

Ogni Paziente può ricevere visite da parte di parenti o amici, in numero limitato di persone e negli orari stabiliti. È necessario, tuttavia, che tali visite non siano d'ostacolo alle attività mediche e non arrechino disturbo al riposo degli altri pazienti ricoverati, soprattutto se presenti nella stessa stanza.
Viene permessa la visita nel rispetto degli orari stabiliti:

11:30 - 13:30 • 17:00 - 19:00

Non è prevista la permanenza dei visitatori in clinica al di fuori dell'orario stabilito.
A tal proposito questa Direzione si propone di superare il concetto e l'usanza del “permesso” fuori orario; quindi i congiunti dei ricoverati sono pregati di dispensarsi dal fare simili richieste.
Sarà viceversa l'equipe dei sanitari a chiedere, qualora se ne ravvedesse la necessità, la collaborazione di un parente per l'assistenza del congiunto ricoverato.
Riguardo a questo aspetto, confidiamo nella comprensione e nella collaborazione dei parenti: partendo dal presupposto che ogni ricoverato avrebbe validi motivi per avvalersi della compagnia o dell'assistenza permanente dei congiunti, questa decisione scaturisce dalla constatazione che per motivi di spazio, di organizzazione delle attività mediche, infermieristiche, di igiene dei pazienti e dei locali e di rispetto della privacy, l'affollamento dei reparti risulterebbe deleterio sia per il singolo degente, sia per la comunità, costituita dai pazienti stessi e dagli operatori.
In casi particolari il Medico può autorizzare la presenza continuativa di una persona accanto al Paziente, rilasciando un permesso speciale.
Per i pazienti ricoverati nel reparto di Medicina, è gradito, se necessita, l'ausilio di un familiare o assistente di fiducia, per l'aiuto nel consumo dei pasti.
Per i pazienti ricoverati in Lungodegenza è prevista un'assistenza pressoché completa da parte del personale di reparto, compresa, ove necessario, la somministrazione del vitto. Delle cure igieniche si occuperà lo stesso personale, eccezion fatta per la rasatura della barba, il taglio dei capelli e il lavaggio degli indumenti intimi. A questo proposito, si raccomanda che non manchino mai indumenti di ricambio.
Si può quindi esser veramente utili al congiunto ricoverato, solo quando viene richiesta dai medici la fattiva presenza del parente e la sua collaborazione.

Orario di colloquio con i medici di reparto

I sanitari ricevono i parenti, per dare notizie sulle condizioni dei congiunti ricoverati, tutti i giorni dalle ore 12:00 alle ore 13:30 e dalle 17:00 alle 17:30.
All'interno dell'orario di visita, potranno essere richieste notizie ai medici di guardia.
Anche riguardo a ciò la Direzione confida nella comprensione dei familiari, pregando di non chiedere notizie al di fuori dell'orario stabilito, per non intralciare l'attività di reparto; o per via telefonica, poiché le vigenti disposizioni in materia di privacy non lo consentono.
A tal fine, per snellire al meglio questo servizio, sarebbe opportuno prenotarsi, fissando un appuntamento col Caposala o, in sua assenza, con gli Infermieri.
Non è prevista la concessione di permessi ai degenti per assentarsi dal reparto se non per motivi di carattere medico, come visite specialistiche di controllo o valutazioni medico-legali.

Il Caposala è a disposizione per eventuali informazioni di carattere logistico o richieste di ricovero in altri reparti o strutture della ASL, come Lungodegenza, Hospice oncologico, Riabilitazione, RSA.

Orario dei pasti

Colazione: ore 8:00 - Pranzo: ore 12:00 - Cena: ore 18:00.

Consigli utili

Non portare in reparto farmaci personali e assumere solo quelli prescritti dai medici della struttura.
Consegnare al medico eventuali documentazioni cliniche precedenti.
Non portare in clinica oggetti di valore o cospicue quantità di denaro della cui perdita, la Direzione non risponde.

Pulizia, ordine e silenzio

La pulizia delle stanze viene effettuata da apposito personale.
Per facilitare le operazioni di pulizia si prega di non tenere sedie o sdraio nella stanza, almeno durante l'esecuzione delle stesse. Invitiamo i pazienti a mantenere in ordine tutti gli arredi presenti nella stanza e di non provocare danni.
Ai familiari non è consentito sedere sui letti.
Per non arrecare disturbo agli altri pazienti si prega di evitare rumori, di parlare a voce bassa e di moderare il volume di radio, televisione e telefoni cellulari.

Vietato Fumare

È assolutamente vietato fumare nelle stanze, nei corridoi e nelle corsie dei reparti di cura, oltre che in tutti i luoghi in cui è esposto il cartello di divieto. Questo per disposizioni di legge e, soprattutto, per rispetto della salute propria e degli altri pazienti.

Casa di Cura Salus s.r.l.
Viale Trieste, 97
Ingresso: Via Monfalcone, 2/a
01100 Viterbo (VT)
P.IVA: 00169040565

Telefono:
0761.344650
0761.220929
FAX:
0761.321350
eMail:
web:
ISO 9001

Casa di Cura Salus s.r.l. - P.IVA 00169040565 - Contatti - Qualità - Credits

Valid XHTML 1.0 Transitional CSS Valido!

Credits



Privacy Policy
Casa di Cura Salus s.r.l.
Partita IVA:
00169040565
Codice Fiscale:
00169040565
N° Reg. REA:
55032-VT
Cap. Soc.:
€ 30.000,00 i.v.
Contatti
Info e prenotazioni:
0761.344650
Laboratorio Analisi:
0761.290935
Radiologia:
0761.290936
Amministrazione:
0761.220929
Fax:
0761.321350
eMail:
web: