Laboratorio Analisi - Accettazione e prenotazione

Modalità di prenotazione ed accettazione delle prestazioni diagnostiche di laboratorio.

Accettazione

Il paziente, munito di prescrizione medica, si presenta l'accettazione, in via Monfalcone 2/a, dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 10:00 per espletare le procedure di accettazione e di pagamento (ad eccezione dei pazienti esenti).

La prescrizione del medico deve contenere le seguenti indicazioni:

• Nome, cognome, età dell'assistito (data di nascita).
• Numero di Tessera sanitaria e/o codice fiscale dell'assistito, con la specificazione di eventuali diritti di esenzione dal pagamento della prestazione.
• Tipo della prestazione richiesta.
• Quesito diagnostico.
• Timbro e firma del medico.
• Data.

Pagamento delle prestazioni

Il pagamento del ticket va effettuato prima dell'esecuzione delle prestazioni. I cittadini non esenti sono tenuti al pagamento secondo le tariffe vigenti, fino alla concorrenza dell'importo previsto dalla normativa in atto.
Il personale amministrativo è a disposizione per ogni chiarimento.

Indagini diagnostiche

In questa struttura vengono eseguite le prestazioni elencate nelle tabelle disponibili nella pagina delle prestazioni svolte. Il personale sanitario e di segreteria è a disposizione per qualsiasi chiarimento riguardante le particolarità della prestazione richiesta.

Consegna dei referti e disponibilità dei risultati

I referti vengono consegnati direttamente all'interessato, dietro presentazione della fattura o della distinta di prelievo della quale vengono in possesso al momento dell'accettazione, o apersona delegata, in tal caso la fattura o la distinta di prelievo dovranno portare in calce l'autorizzazione alla delega opportunamente firmata.
I pazienti vengono invitati a ritirare obbligatoriamente le analisi entro il termine massimo di giorni 30 (legge 407 del 29/02/90), pena la formale comunicazione alla ASL per referto non ritirato.
Le impegnative con multiprescrizioni hanno la validità di giorni 90.

Privacy – Trattamento dei dati sensibili - Reclami

Al momento dell’accettazione il paziente viene informato anche tramite cartelli affissi, ai sensi del Reg. EU 2016/679 (GDPR), circa il trattamento dei dati sensibili. Il personale amministrativo è a disposizione per qualsiasi informazione inerente le disposizioni legislative sulla privacy.
Per qualsiasi inconveniente documentabile si prega di rivolgersi al personale di segreteria che potrà predisporre un appuntamento con il responsabile del settore di competenza.